Villammare Bandiera Blu 2017
BulgarianChinese (Simplified)Chinese (Traditional)CroatianCzechDanishDutchEnglishFrenchGermanGreekHungarianIrishItalianJapaneseKoreanNorwegianPortugueseRomanianRussianSerbianSlovakSlovenianSpanishSwedishTurkishUkrainian

Guestbook

Di seguito potete leggere i messaggi dei visitatori.
Se avete lasciato un messaggio e non viene visualizzato,
fate un refresh della pagina (pulsante aggiorna).





    CLICCA QUI
per lasciare un messaggio nella bacheca di Villammare.it

Finora abbiamo ricevuto 4455 messaggi


Messaggio inserito sabato 18 ottobre 2008 alle 10:30
Nome:
Federico
Città:
Villammare  
Nazione:
Italia  
Sito web: non disponibile
Tra le novità future di Villammare:
- monumento ai caduti in piazza (dinanzi la chiesa)
- chiusura invernale dell’edicola (nei pressi parcheggio ex poste)
- ristrutturazione e ampliamento macelleria che diventerà anche supermarket (via Regina Margherita)
- Nuova apertura parrucchiera (dietro la chiesa)
- nuovi paracarri sulla ss18 (galleria)
- lavori adiacenze parco Marinella (spiaggia)
- Organizzazione nuova squadra di calcio
- in fase di completamento copertura tetto centro commerciale
- costruzione nuovo camping con prefabbricati (da un ex camping dismesso)
 


Messaggio inserito venerdì 17 ottobre 2008 alle 20:45
Nome:
Andry
Città:
potenzaaaaa  
Nazione:
cracovia  
Sito web: non disponibile
villammare mi manki tanto...voglio l’estateee............nn ce la faccio più...vabbè un salutone...ciao ciao!!
 


Messaggio inserito venerdì 17 ottobre 2008 alle 18:00
Nome:
Ciro
Città:
Prato  
Nazione:
Italia  
Sito web: non disponibile
Ciao a tutti i villammaresi che mi stanno leggendo in particolare i miei amici che mi hanno fatto trascorrere delle belle serate quest’estate. buon week-end a tutti..
 


Messaggio inserito giovedì 16 ottobre 2008 alle 18:59
Nome:
mr....
Città:
......  
Nazione:
..............  
Sito web: non disponibile
io ho sempre considerato l’italia come la spugna del mondo, perde la retta via perchè distratta ad assorbire mode altrui,infatti storicamente l’italia ha subito varie invasioni, siamo passati dagli arabi austriaci spagnoli francesi a look da paris hilton, nanotecnologie giapponesi, programmi tv olandesi....

( sono contento che non ti riferissi all’america)
 


Messaggio inserito giovedì 16 ottobre 2008 alle 18:24
Nome:
Federico
Città:
Villammare  
Nazione:
Italia  
Sito web: non disponibile
Mr.. hai perfettamente ragione: il mio è solo un elenco incompleto delle cose che non vanno....
Più che l’America (che ricordo ha liberato l’Italia da Hitler e non ci ha fatto cadere nei decenni di miseria che il comunismo della Russia ha comportato per i paesi dell’est) siamo stati sfruttati dai politici corrotti che si sono abusivamente arricchiti alle nostre spalle togliendo soldi e benessere a tutta la collettività.
xxxxxxx.... hai ragione anche tu. Questa mentalità però è solo degli italiani. Se vai all’estero non è così. Da loro pensano più alla concretezza (essere) che alla futilità (apparire).
 


Messaggio inserito giovedì 16 ottobre 2008 alle 15:31
Nome:
xxxxxxxxxxxX
Città:
xxxxxxxxxxxxx  
Nazione:
xxxxxxxxxxxxx  
Sito web: non disponibile
federico,è proprio per questo che ci troviamo a questo punto perchè ci sono troppe libertà non solo nello spendere soldi ma anche nel modo di relazionarsi con la gente, non c’è rispetto per niente e nessuno, non c’è un capo perchè tutti vogliamo comandare, ogniuno vuole avere sempre di più senza mai accontentarsi, l’ultima maglietta uscita,l’ultima macchina, l’ultimo cellulare ecc. ecc..... la società guarda ormai a queste cose al modo di apparire. ormai le persone di cuore che spesso sono i "poveretti" non sono nemmeno guardati in faccia quando vanno a cercare lavoro perchè non sono "identificabili" o perchè magari no hai l’auto o il vestito alla moda.magari non sai far niente però sei ’del giro’ e ti prendono a lavorare dovremmo vergnognarci un pò tutti noi..
 


Messaggio inserito giovedì 16 ottobre 2008 alle 12:45
Nome:
mr....
Città:
,  
Nazione:
..............  
Sito web: non disponibile
riuscirei a seguire il tuo discorso meglio se chiamassi le cose per nome, chi è che sfrutta l’italia da 60anni? l’america?

hai ragione in quello che dici, ma non dimenticarti di famiglie che non hanno soldi per far svolgere ai figli attività ludiche come una semplice palestra, o continuare il loro percorso di studi con una buona università,.....
 


Messaggio inserito giovedì 16 ottobre 2008 alle 10:16
Nome:
Federico
Città:
Villammare  
Nazione:
Italia  
Sito web: non disponibile
Angela ho letto il tuo messaggio di pessimismo. All’estero, in Europa e anche più lontano, questa sfiducia nel futuro non esiste... anche in situazioni nazionali peggiori dell’Italia. Sono gli italiani abituati male (o forse troppo bene con un tenore di vita superiore alle reali possibilità e soprattutto necessità).
Quante famiglie si lamentano che non arrivano alla fine del mese e poi scopriamo che hanno 2 o 3 autovetture, 4 cellulari (e per giunta gli ultimi usciti) magari in mano pure a poppanti di 7-8 anni, vestiti firmati (che di materiale usato valgono ben poco), che seguono i prodotti di moda pubblicizzati in tv come babbei, famiglie che vogliono quasi ogni giorno la "fettina" di carne o sughi pronti (perchè le ragazze/donne di oggi, anche se non tutte, sono sfaticate in cucina o peggio incompetenti in materia e non vogliono perdere tempo) anzichè spendere poco mangiando ottime verdure, pesce azzurro, uova per ottime frittate o un semplice spaghetto al sugo... naturalmente da cucinare in casa con prodotti locali e genuini... quanti giovani deficienti (lo noto soprattutto nelle grandi città e la tua è tra le prime) inquinano l’atmosfera acquistando e girando con macchinoni tipo SUV, Fuoristrada, auto di grossa cilindrata, supermoto e simili per spararsi la posa (veicoli che poi non sanno nemmeno guidare bene...) ...anzichè usare auto di piccola cilindrata per spostarsi meglio, andare a piedi o in bici !
In questa nazione si vive alla giornata e non comanda più nessuno, siamo la barzelletta dell’Europa. Se vai all’estero troverai una mentalità più aperta e tutto funziona meglio. Gli italiani diventano un popolo solo quando sono toccati direttamente nel privato (se adesso falliscono le banche ogni cittadino rimarrà senza una lira e forse si sveglierà)... ma se una disavventura capita ad un "altro"di noi/voi... se ne frega spesso... fin quando non è toccato direttamente. E un popolo così, sappiatelo, è facilmente dominabile da chi ha intenzione di sottomettervi e sfruttarvi come già sta facendo da 60 anni e più...

 


Messaggio inserito giovedì 16 ottobre 2008 alle 09:04
Nome:
xxxxxxxxxxxX
Città:
xxxxxxxxxxxxx  
Nazione:
xxxxxxxxxxxxx  
Sito web: non disponibile
buongiorno a tutta la guest...
sono pienamente d’accordo con mr, angela e mariagrazia..
un saluto a tutti, bravi e cattivi.....
 


Messaggio inserito mercoledì 15 ottobre 2008 alle 21:00
Nome:
mr....
Città:
,,,,,,,,,,,  
Nazione:
..............  
Sito web: non disponibile
stiamo ancora aspettando i saluti,

il futuro è incerto per tutti,ma facilmente analizzabile a villammare, dato che è+un microcosmo rispetto al macrocosmo delle metropoli
 



Naviga tra le pagine della Bacheca di Villammare.it:

pagina 180 di 4461 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446


Messaggi più recenti


Villammare.it è stato realizzato da: Golfonetwork - Il portale del Golfo di Policastro - © 2001-2019 Golfonetwork - Privacy Policy